VALERIO MASSIMO MANFREDI – Attraverso Festival
1084
event-template-default,single,single-event,postid-1084,single-event-container,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

VALERIO MASSIMO MANFREDI

Torna indietro

martedì 27 agosto 2019 / 18:30

VALERIO MASSIMO MANFREDI

in Due insoliti guerrieri. Pertinace e l’ultimo templare del secondo millennio

Alba, Arena Esterna Teatro Sociale "G. Busca", (CN)

Ingresso Libero

Valerio Massimo Manfredi è nato a Castelfranco Emilia, ha frequentato il liceo classico Ludovico A. Muratori di Modena, quindi la Facoltà di Lettere Classiche all’Università di Bologna Alma Mater. Laureandosi a pieni voti nel 1969, si è poi specializzato in materie archeologiche con particolare focus sulla Topografia del Mondo Antico. Ha insegnato in varie università italiane e straniere fra cui l’Università cattolica del Sacro Cuore, la Loyola University di Chicago RCLA. Ha insegnato Etruscologia all’Ecole Pratique des Hautes Etudes della Sorbona di Parigi e ha tenuto seminari al New College di Oxford e conferenze al Pembroke College di Cambridge. Ha guidato scavi nel Nord Italia, in Giordania e nel Negev in Israele.

Al di là dell’importante carriera accademica, però Valerio Massimo Manfredi è campione di vendita come scrittore di diversi romanzi tradotti in tutto il mondo da cui sono stati tratti film di grande successo,  quali “Alexander” del 2004 di Oliver Stone con Colin Farrel e “L’ultima legione” del 2007 con Colin Firth e Ben Kinsley.

Collabora inoltre come giornalista per numerosi periodici e quotidiani (Il Messaggero, Panorama, Focus, Gente Viaggi, Grazia…) e ha condotto programmi televisivi (tra i quali Stargate – Linea di Confine”)

Vive e lavora a Piumazzo di Castelfranco Emilia.

Per Attraverso Manfredi ha in programma una lectio magistralis di sicuro interesse perché partirà da Elvio Pertinace, imperatore del tardo romano impero nato ad Alba, per arrivare all’ultimo templare del secondo millennio, protagonista del suo ultimo romanzo “Quinto comandamento”.