STEVE DELLA CASA ed EFISIO MULAS – Attraverso Festival
1049
event-template-default,single,single-event,postid-1049,single-event-container,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

STEVE DELLA CASA ed EFISIO MULAS

Torna indietro

giovedì 22 agosto 2019 / 21:30

STEVE DELLA CASA ed EFISIO MULAS

di Hollywood Party in Vite vendute – la pubblicità occulta nei film italiani anni ’60, ’70 e ‘80

VOLTAGGIO, Sagrato della Chiesa, (AL)

In occasione della serata degustazione di prodotti locali a cura della Pro Loco di Voltaggio

Ingresso Libero

A Voltaggio, piccolo paese dell’Appennino ligure piemontese, forse il paese più “ligure” tra i comuni della provincia di Alessandria, luogo di villeggiatura, famoso per i suoi torrenti e le sue case colorate, presenteremo una conferenza-spettacolo con i conduttori di Hollywood Party la trasmissione, in onda tutti i giorni su Radio Rai Tre, che trasmette il cinema alla radio con anticipazioni, interviste, ospiti, notizie dai set, dirette da festival nazionali e internazionali ma anche memoria e storia della cinematografia italiana e straniera.

Per l’occasione Steve Della Casa ed Efisio Mulas ci accompagneranno in un viaggio divertente attraverso la pucclità occulta nelle pellicole italiane degli anni ’60, ’70 e ’80. Oggi la pubblicità nei film è legale si chiama product placement ed è regolata da leggi precise. Una volta non era legale, però la facevano lo stesso. Una divertente carrellata per vedere come nomi non certo minori del nostro cinema (Marcello Mastroianni, Nino Manfredi, Nanni Moretti, Johnny Dorelli, Tomas Milian, Enzo Cannavale…) si sono arrangiati per realizzare quelle pubblicità, versando noti liquori in bicchieri di cristallo, prendendo in mano pacchetti di sigarette di note marche o entrando in locali noti delle città italiane. Storie divertenti, retroscena piccanti, vicende inaudite.