MOMENTS and MORE – Attraverso Festival
1291
event-template-default,single,single-event,postid-1291,bridge-core-2.3.4,single-event-container,ajax_fade,page_not_loaded,qode-page-loading-effect-enabled,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive

MOMENTS and MORE

Torna indietro

sabato 25 Luglio 2020 - domenica 06 Settembre 2020 / 00:00

MOMENTS and MORE

Il fotografo e musicista Alex Astegiano presenta la mostra fotografica di ritratti iconici di alcuni fra i grandi nomi che hanno portato la loro musica nel cuore delle Langhe nelle passate edizioni del Festival.

Monforte d’Alba, Auditorium Horszowski, (cn)

In collaborazione con Monfortinjazz

Ingresso Libero

L’Associazione Monforte Arte, in collaborazione con Attraverso Festival, è lieta di annunciare un progetto collaterale ad arricchire il programma di questa stagione.

Da molti anni, infatti, il fotografo saviglianese Alex Astegiano documenta con il suo occhio artistico la maggior parte dei concerti di Monfortinjazz e la mostra, allestita negli spazi della Chiesa di Sant’Agostino che domina l’Auditorium Horszowski di Monforte d’Alba, sarà l’occasione di un viaggio nella memoria attraverso la bellezza e la forza di ritratti e inquadrature capaci di cogliere in profondo gli artisti incontrati.

Moments & More raccoglie le immagini scattate negli ultimi quindici anni da un fotografo musicista di cui Guido Harari dice “Alex è un musicista: conosce gli incantamenti del palco, i segreti del backstage, il turbinio delle tournée. Alex è anche fotografo. Sa bene quanto catturare qualche scheggia di verità fotografando musicisti nel viavai veloce di un festival sia impresa non da poco. Anzi, è proprio una “mission impossible”, roba per tignosi masochisti, desperados illuminati e gladiatori della reflex. Alex da anni guarda la musica dritto negli occhi. Qualche volta la musica gli ricambia un’occhiata sonnacchiosa e lui la coglie al volo. Bravo!

Backstage, soundcheck, durante le cene o i momenti di pausa: ecco quando lo sguardo di Astegiano entra in contatto con i musicisti ospiti di Monfortinjazz e riesce a strappare uno sguardo, una posa, un momento di intimità.

E sono davvero speciali le immagini scattate a straordinari protagonisti della musica italiana e internazionale come Vinicio Capossela, Calexico, Mavi Staples, Wayne Shorter, Elio e le Storie Tese, Patty Pravo, Brad Mehldau, Enrico Rava, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Ludovico Einaudi, Aloe Blacc, joe Bonamassa, Francesco De Gregori, Los Lobos, Enzo Jannacci, Raphael Gualazzi, Rufus Wainwright, Joan as Police Woman, Madeleine Peyroux, Morgan, Ryan Bingham, Willy De Ville, Graham Nash.

Alex Astegiano è nato a a Savigliano (Cuneo) nel 1966 e da sempre ha vissuto, grazie al lavoro del padre, la fascinazione del mondo della stampa. Si è formato come grafico, e dalla grafica alla fotografia il passo è stato breve. Così come gli sono state sempre vicine tutte le forme d’arte ed è stato tatuatore e pittore con tante mostre all’attivo. In tanti lo ricordano anche musicista e cofondatore dei Marlene Kuntz. Oggi si dedica ai ritratti, alla fotografia industriale, alla pubblicità e ai paesaggi, senza mai tradire l’amore che ho per ogni altra forma di arte. Collabora con Slow Food, Rumore, XL Repubblica, La Rivista della Montagna, Traffic Torino Free Festival, Nuvolari Libera Tribù, Marlene Kuntz, MonfortinJazz, FAI Fondo Ambiente Italiano, Masbedo, Galleria Lia Rumma, Alstom, Università di Scienze Gastronomiche Pollenzo, International Music and Arts, Fondazione Bottari Lattes, Premio Bottari Lattes Grinzane, Internazionale, N38E13.

La mostra, ad ingresso gratuito, inaugura sabato 25 luglio alle ore 18 e sarà aperta fino al 6 settembre con orario continuato dalle 10 alle 18 tutti i giorni esclusi il martedì e il mercoledì.

Per info www.monfortinjazz.it, info@monfortinjazz.it
FB MonfortinjazzFestival | TW Monfortinjazz | IG monfortinjazz

 

Monforte d’alba (CN), Chiesa Auditorium Horszowski
Dal 25 Luglio al 6 Settembre
In collaborazione con Monfortinjazz