FRANCESCO PICCOLO – Attraverso Festival
1082
event-template-default,single,single-event,postid-1082,single-event-container,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

FRANCESCO PICCOLO

Torna indietro

domenica 25 agosto 2019 / 21:00

FRANCESCO PICCOLO

 in Momenti di trascurabile felicità

A seguire, L’ORA CANONICA con Filippo Bessone, Azio Citi, Luca Occelli e l’Orchestra capitanata da Claudio Dadone

nell’ambito del Piccolo Festival della Felicità

Monticello d’Alba, Piazza Augusto Dacomo, (CN)

Incontri, esperienze, street food, vini del Roero, servizio bar a cura della Proloco di Monticello D'Alba a partire dal mattino  

Ingresso Libero

Torna per la quarta edizione consecutiva e sempre strettamente abbracciato ad Attraverso, il Piccolo Festival della Felicità, il PFF, che attira di anno in anno folle sempre più numerose di aspiranti felici per una giornata intera.

Anche quest’anno dunque l’intera giornata di Domenica 25 Agosto, dal mattino alla sera, sarà un invito a diventare costruttori di felicità. La Corte della Materia, il Giardino della Mente e la Piazza Resiliente tornano a popolarsi di portatori sani di felicità interna lorda.

Se la felicità non viene dal non avere problemi, ma dallo scoprire, vivendo, che si ha la capacità di superarli, il Piccolo Festival della Felicità è l’operosa cucina sperimentale degli ingredienti di questa consapevolezza, che è fatta di conoscenza, di apertura al cambiamento, di amore per l’ambiente, per le capacità dell’uomo e per le sue infinite arti.

Un intero paese in festa, un’atmosfera gioiosa e rilassante a un tempo, un pullulare di occasioni e di appuntamenti da seguire in tutta scioltezza: musica, clown, incontri, laboratori artigianali, punti informativi di medicina naturale, yoga, massaggi da provare sul posto, incontri, dibattiti, giocolieri e artisti riempiranno la giornata di pizzicotti di felicità, fino all’incontro in serata, con Francesco Piccolo, in un reading tratto dai due libri gemelli, Momenti di trascurabile felicità Momenti di trascurabile infelicità, pubblicati da Einaudi e costantemente ristampati. Un’occasione per far parlare i libri stessi, con la voce inconfondibile di chi li ha scritti, in un’ora dedicata a Momenti felici e infelici dell’esistenza quotidiana che ci accomunano tutti in un sorriso (a volte amaro). 

Dopo il reading di Francesco Piccolo, per finire in bellezza e felicità, arriverà l’Ora Canonica di Filippo Bessone (alias Padre Flip), Azio Citi (alias Padre York) e Luca Occelli (alias il chierichetto) col gruppo musicale al gran completo capitanato da Claudio Dadone.

Francesco Piccolo (1964) è scrittore e sceneggiatore. I suoi ultimi libri sono: La separazione del maschioMomenti di trascurabile felicitàIl desiderio di essere come tutti (Premio Strega 2014), Momenti di trascurabile infelicità e L’animale che mi porto dentro. Ha firmato, tra le altre, sceneggiature per Nanni Moretti (Il Caimano, Habemus Papam, Mia madre), Paolo Virzì (My name is Tanino, La prima cosa bella, Il capitale umano, Ella & John – The Leisure Seeker, Notti magiche), Francesca Archibugi (Il nome del figlio, Gli Sdraiati), Silvio Soldini (Agata e la tempesta, Giorni e nuvole). Ha sceneggiato la serie tv L’amica geniale, tratta dall’omonimo best seller dell’autrice Elena Ferrante. È stato autore di molti programmi televisivi come: Vieni via con me, Quello che (non) ho, Viva il 25 aprile e Falcone e Borsellino. Collabora con il Corriere della sera.


h. 9.30_Andé a piedi… all’Attraverso Festival!
Passeggiata tra le colline tra Alba e Monticello. Costo 7 €
Info e prenotazioni Marcello Bertino di Andè +39 328 2261388