CANZONI E PALLONI – Attraverso Festival
576
event-template-default,single,single-event,postid-576,single-event-container,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

CANZONI E PALLONI

Torna indietro

domenica 03 settembre 2017 / 18:30

CANZONI E PALLONI

Dialogo tra GIGI GARANZINI e GIANNI MURA con la mediazione di Antonio Silva.

ENOTECA REGIONALE DI OVADA E DEL MONFERRATO, Ovada, (AL)

Colleghi ma soprattutto amici da più di quarant’anni, Gigi Garanzini e Gianni Mura hanno pubblicato quest’anno due libri sul filo sottile e affascinante della memoria. Rispettivamente Il minuto di silenzio (Mondadori) e Confesso che ho stonato (Skirà).

Ingresso Libero

Colleghi ma soprattutto amici da più di quarant’anni, Gigi Garanzini e Gianni Mura hanno pubblicato quest’anno due libri sul filo sottile e affascinante della memoria. Rispettivamente Il minuto di silenzio (Mondadori) e Confesso che ho stonato (Skirà). E se il primo dei due autori si è mosso sul suo campo, ricostruendo le vite dei grandi del calcio di ogni epoca, il secondo ha aperto invece a un’altra delle sue grandi passioni, la musica d’autore.

A conversare con Garanzini e Mura di Schiaffino e di Edith Piaf, di Cesarini e Jannacci, di paròn Rocco e Sergio Endrigo, sarà Antonio Silva, storico conduttore del ‘Tenco’. Che di canzoni qualcosina mastica, di dribbling molto ma molto meno. Ma è lì il bello. E’ lì che si vede il vero, bravo presentatore.

 


In Collaborazione con:

 
Ovada
Ovada
 

 
Enoteca di Ovada
Pro Loco di Ovada