88 Folli e Narratori del Vino – Attraverso Festival
189
page-template-default,page,page-id-189,page-child,parent-pageid-61,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

88 Folli e Narratori del Vino

per le strade del borgo

Quando:

3 settembre 2016, ore 17.30

Dove:

CELLA MONTE, Ecomuseo della Pietra da Cantoni

Durante l’evento degustazione dei prodotti del territorio a cura del Comune di Cella Monte

Altra perla incastonata tra le colline del Monferrato è Cella Monte, piccolo borgo dove ha sede l’Ecomuseo della Pietra da Cantoni, un’arenaria marnosa-calcarea o silicio-calcarea facilmente lavorabile, che affiora su gran parte del territorio e che per secoli è stata il materiale da costruzione più utilizzato nell’edilizia locale permettendo la costruzione dei tipici “infernot”, piccoli vani ipogei interamente scavati nella pietra da Cantoni e particolarmente adatti alla conservazione del vino, ubicati abitualmente sotto le case, i cortili e le strade.

Tra le vie del borgo la furiosa marching band italica di fiati e percussioni 88 Folli, ottantotto ottoni tonanti, accompagna i visitatori con il suo repertorio di colonne sonore dei flm di Quentin Tarantino: da Le Iene a Bastardi Senza Gloria passando per Pulp Fiction, Jackie Brown, Kill Bill e Grindhouse. Chi l’avrebbe mai detto di andar per Cella Monte con Quentin Tarantino?

Parallelamente, durante le degustazioni dei prodotti del territorio, si potrà prendere parte alle performance dei Narratori del Vino, nati nel 2011, all’interno del servizio di Piemonte On Wine. Un po’ sommelier, un po’ guide turistiche, un po’ storici del vino, un po’ esperti di analisi sensoriale, queste nuove figure professionali sapranno emozionare gli enoturisti, italiani e stranieri, con le loro attività e narrazioni studiate per presentare il mondo del vino in chiave del tutto nuova e innovativa.

Un’esperienza indimenticabile per gli appassionati e i curiosi disposti a mettersi alla prova con giochi sensoriali, degustazioni emozionali, passeggiate nel vigneto, veri e propri viaggi attraverso la geologia di Langhe Roero, alla scoperta di usanze, tradizioni, storie e leggende del Piemonte vitivinicolo.

Le province…